venerdì 27 settembre 2013

[Beauty in the World] Memorie di una Geisha feat. Axelle (Miss Tinguette) (video tutorial)

Ciao bimbe!
E' con grande piacere che vi presento una nuova collaborazione :D
Non una collaborazione con un'azienda, bensì con una blogger che seguo assiduamente (credo che lei, dal canto suo, mi abbia presa per una serial stalker), con cui ho avuto modo di collaborare diverse volte nel recente passato e con cui mi sono pure incontrata! Cliccate qui e qui per vedere cosa abbiamo combinato :P
Insomma, abbiamo deciso di darci appuntamento una volta al mese (speriamo che i nostri rispettivi impegni lavorativi non sabotino questo buon proposito) per girare video tutorial di make up ispirati a look tipici delle diverse zone geografiche del mondo e abbiamo deciso di chiamare questa nuova rubrica Beauty in the World. Figo, vero? Io sono elettrizzata!
Abbiamo deciso all'unanimità che il primo appuntamento sarebbe stato dedicato al Giappone. E chi meglio delle geishe può rappresentare il paese del Sol Levante??

Nel video vedrete tutto il tutorial, quindi non avete scuse per non replicarlo!



Prodotti usati:
Fondotinta minerale Light Neutral Neve Cosmetics
Matita kajal bianca NYC
Rossetto Colore Semprevivo Red 2000 Avon (occhi, guance, labbra, sopracciglia)
Kajal nero Catrice
Mascara I Love Extreme Essence
Ombretto Liquorice I-Candy Sleek (sopracciglia)





 Io mi sono ispirata al trucco classico delle geishe, che è piuttosto monocromo. Si basa tutto su rosso, bianco e nero
Come avrete potuto constatare, ho usato davvero pochissimi prodotti. Dovete pensare che le geishe non avevano uno store Mac o stand Essence (per le meno abbienti) dietro ogni angolo, quindi si capisce come mai i colori siano così invariati. Più che altro, si pensi alle geishe come a figure tradizionali della cultura nipponica fin da secola seculorum, quindi immaginatevi che varietà di pigmenti colorati potessero avere. Ma basta pensare anche alle nostre nonne: non è che potessero vantare una vasta gamma di rossetti, per ognuno dei quali magari c'era un blush abbinato. Avevano l'unico rossetto rosso che indossavano a pieno colore la domenica, mentre gli altri giorni o non lo mettevano proprio o lo picchiettavano con le dita. Come fard usavano lo stesso identico prodotto. E non avevano tutti i torti. Se mi conoscete almeno un pochino, sapete che sono contro ogni tipo di dogmatismo, anche nel make up. Però forse c'è una regolina che, almeno io personalmente, non mi sento di infrangere mai: il rossetto deve essere abbinato al blush. Quindi, quale altro prodotto può svolgere questa funzione meglio dello stesso?
E qui mi sorge una riflessione. C'è la crisi, i nostri portafogli sono più leggeri del solito, però non vogliamo rinunciare al make up. Bene, evitate di comprare blush, compratevi il bellissimo rossetto Mac (faccio per dirne una) che vi piace tanto, che vi sta bene e che indosserete (perchè non si comprano le cose senza utilizzarle u.u)  e con quello fate tutto. Vi troverete magnificamente e avrete dei make up impeccabili. Mi metto anch'io tra quelle bramose di avere ogni singola sfumatura di blush, però adesso mi sono resa conto che non ne vale la pena. Tengo quelli che ho, cerco di finirli, ma non sentirete parlare di nuovi blush per molto tempo su questo blog :) La storia è diversa per i rossetti, perchè sto cercando di fare pulizia tra il ciarpame che non uso causa bassa qualità, e di risparmiare per andare a sostituirlo con prodotti validi. Meglio pochi ma buoni, sono assolutamente d'accordo e prenderò alla lettera questa filosofia :)

Insomma, tornando alla geisha, a me piace tantissimo, sarà che sono sempre rimasta affascinata dall'Estremo Oriente (che attitudini romantiche che ho talvolta)!
Spero che piaccia anche a voi, se avete consigli o critiche, sono sempre aperta al dialogo, sappiatelo!
Vi invito ad andare a vedere il mio video tutorial (mi cimento anche nella pettinatura, e mi è anche venuto fuori qualcosa di vagamente somigliante all'originale, vero e proprio miracolo!) e quello di Axelle! Anch'io sono curiosa di andare a vedere cosa ha combinato lei :P

Un bacione







13 commenti:

  1. che belle le labbra, sono stupende!

    RispondiElimina
  2. Voglio assolutamente provare a rifarlo! a e sta benissimo.... *____*

    RispondiElimina
  3. bello, Cami!
    complimenti per le vostre idee ;)

    RispondiElimina
  4. Questo mi piace tantissimo, complimenti! :D Puoi dirmi come hai fatto a usare il rossetto anche come blush? :)

    RispondiElimina
  5. @Vanessa: Grazieeee, mi sta bene perchè c'è il rosso ;) E a te non può che stare ancora meglio :P

    @Martina: ti ringrazio di cuore :*

    @Fiamma: Grazie cara! Ho preso il rossetto con il polpastrello, poco poco, l'ho tamponato sulla mano per togliere l'eccesso e l'ho picchiettato sulle guance, sfumandolo, sempre con le dita. Ma forse è meglio che tu guardi il video, sicuramente è più esplicativo delle mie parole xD

    RispondiElimina
  6. Ciao caraaa! Nuovissima iscritta
    bellissimo blog!
    Ti aspetto da me un bacio a presto!
    simplymyself10.blogspot.it

    RispondiElimina
  7. Noemi - 50 sfumature di ombret10 dicembre 2013 01:26

    Mi piace un sacco! Sai che non ci ho mai provato? :-)) Bella e azzeccata anche l'acconciatura!

    RispondiElimina
  8. Camilla Burgassi10 dicembre 2013 23:30

    E' una stupidata, è facilissimo, l'unico inconveniente è il rossetto che ti si stampa ovunque sulla palpebra, se hai un ombretto rosso è meglio ;)

    RispondiElimina
  9. Complimenti per questo trucco, mi ha davvero colpita.

    RispondiElimina
  10. Camilla Burgassi19 febbraio 2014 01:41

    Ma grazie Federica, sono lusingata :')

    RispondiElimina